La Biblioteca Popolare Giardino conclude il suo 2019 letterario ospitando la presentazione dell’ultimo romanzo di Girolamo De Michele, “Le cose innominabili” (Rizzoli, 2019), un poliziesco ambientato nella sua Taranto dove la realtà non sembra coincidere con la giustizia. Maria Calabrese, rappresentante del Cies e bibliotecaria volontaria, dialogherà con l’autore.

La serata sarà accompagnata dagli interventi musicali del gruppo Statale 16.

L’evento, con rinfresco e brindisi in occasione delle festività natalizie, si terrà venerdì 20 dicembre alle ore 21 presso il Punto 189 in viale Cavour 189.

La partecipazione è, come sempre, libera e gratuita.

Statale 16

La band “Statale 16” prende il nome dalla strada più lunga di Italia.

Come quella strada unisce luoghi e culture apparentemente lontani, così il loro repertorio ricerca autori, generi, sonorità diversi tra loro, ma accomunati dalle suggestioni dei testi e dalle emozioni delle musiche.

I componenti: Claudia Belardi, voce; Antonio Catozzi, chitarre e tastiera; Marco De Giorgio, basso; Fabiano Minni, percussioni e voce; Alberto Poggi, chitarra classica; Rocco Sorrentino, Batteria; Paolo Trabucco, chitarre.