Approvato dall'assemblea ordinaria dei soci il 23 gennaio 2020

Art. 1 Norme generali
La Biblioteca Popolare Giardino aderisce al Polo Unificato Ferrarese (PoloUfe) e adotta alcuni principi comuni di regolamentazione dei servizi al pubblico indicati nella Carta dei servizi del Polo.
La Biblioteca Popolare Giardino è una Associazione ODV, e costituisce un nuovo avamposto culturale a disposizione degli abitanti del Quartiere Giardino di Ferrara, un luogo di incontri solidali, ricreativi e gioiosi sia per adulti che per bambini con un vasto numero di libri in italiano e in altre lingue.

La Biblioteca è diretta da un bibliotecario.

E’ costituito un Comitato scientifico che si occupa di vagliare le proposte di attività di promozione del libro e della lettura, valuta i contenuti delle donazioni, organizza le presentazioni librarie, i laboratori di lettura, e ogni altra attività tesa a promuovere il libro e la lettura; si occupa di intrecciare e coltivare rapporti di collaborazione con altre associazioni per svolgere insieme attività culturali sul territorio.

L’uso dei locali della biblioteca da parte di altri soggetti è possibile solo se le attività in questione vengono svolte e organizzate in collaborazione con la Biblioteca Popolare Giardino.

Art. 2 Orario di apertura al pubblico
La biblioteca è aperta al pubblico nei seguenti orari:

  • martedì 20,30 – 22,30
    mercoledì 10,00 - 12,00
    giovedì 10,00 – 12,00
    venerdì 16,00 - 19,00 / 20,30 – 22,30
    sabato 16,00 – 19,00
    domenica 10,00 - 12,00

Art. 3 Patrimonio
L’incremento del patrimonio librario avviene attraverso donazioni e acquisti.
In particolare la biblioteca acquisisce libri di narrativa per adulti e libri per ragazzi in italiano e in lingua straniera, grammatiche e dizionari di lingue straniere.
Chiunque può donare libri alla biblioteca. Le donazioni verranno esaminate dal bibliotecario e dal Comitato scientifico per valutarne la coerenza scientifica e culturale con la raccolta della biblioteca.

Il trattamento del materiale documentario segue le norme in uso presso le biblioteche del Polo Ufe:
inventariazione, con applicazione del timbro della Biblioteca;
catalogazione secondo le norme del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) usando l’applicativo in uso presso il Polo Ufe.

Art. 4 Criteri di accesso al servizio
La biblioteca è accessibile a tutti, previa iscrizione gratuita al Polo Ufe, e i suoi servizi sono del tutto gratuiti.

 Art. 5 Prestito e Restituzione
I libri sono disponibili per gli utenti sia per la consultazione in sede che per il prestito domiciliare e inter-bibliotecario secondo le norme vigenti nel Polo Ufe e in particolare nelle biblioteche del Comune di Ferrara. La registrazione dei prestiti avviene attraverso l’applicativo informatico in uso presso il Polo Ufe.

Il materiale preso in prestito dovrà essere restituito in buono stato o comunque non alterandone lo stato di conservazione.
La durata del prestito è di max 30 giorni con la possibilità di rinnovare il prestito per altri 30 giorni, se il documento non è stato prenotato da altro utente.
I libri vanno restituiti alla scadenza, fino ad un massimo di 8 giorni oltre la data prevista.
Per ogni giorno di ritardo oltre gli 8 di tolleranza l’utente verrà sospeso dai servizi di prestito per un numero di giorni pari a quelli del ritardo (es. 10 giorni di ritardo, 10 di sospensione; 7 giorni di ritardo nessuna sospensione)

I libri smarriti o danneggiati vanno riacquistati, se esauriti in commercio sostituiti con un altro volume di pari valore su suggerimento del bibliotecario. 
Si effettua il prestito di max 8 libri alla volta.

Direttrice della biblioteca Corinna Mezzetti

Attachments:
Download this file (regolamento_biblioteca.pdf)regolamento_biblioteca.pdf[ ]201 kB